Attualità e barbecuing

Dal mondo e soprattutto dall'Italia tutto quello che "si dice" sul barbecue e non solo, anche un po' di costume e moda…

Post archiviati Post recenti


Alla Fiera del Soco, Amici per la Griglia

La collaborazione fra Weber Italia e l'Antica Fiera del Soco di Grisignano, in provincia di Vicenza, ha permesso di realizzare una manifestazione ricca di attrattive e di spunti nuovi. Infatti, per l'intera durata della fiera (da venerdì 9 a giovedì 15 settembre) nella Weber Area, i grill master della GrillAcademy - Università del Gusto di Vicenza hanno tenuto dimostrazioni e show cooking sull'utilizzo dei vari dispositivi e utensili, coinvolgendo ogni giorno centinaia di appassionati e non solo… sono stati ancor più numerosi i neofiti che hanno voluto saperne di più per incominciare a “prenderci la mano” con il bbq!

Per rinnovare la tradizione ce ogni Fiere deve presentare delle stelle, quest’anno per fare la differenza il pubblico ha poto assiste al live cooking dello chef Alessandro Borghese, che sabato 10 è stato il vero mattatore de “Il BBQ Weber sui Colli” rielaborando con la sua vena creativa i piatti locali della tradizione. ed ecco uscire da cilindro del mago culinario, che ha saputo raccontare aneddoti e curiosità, come prima ricetta una sella di coniglio arrotolata in una rete di maiale, con dadolata di zucca; e come seconda un bastoncino di liquirizia sul quale è stato avviluppato un filetto di baccalà mantecato, con profumo di pompelmo.

Il giorno successivo, grazie anche alla collaborazione della sezione veneta di BBQ4All, si è svolta “Amici per la Griglia”, che vista la ricorrenza del quindicesimo anniversario dell’attacco alle Torri gemelle di New York del 2001 e la partecipazione di diversi team americani, è stato molto più che un contest di bbq: un momento di vera condivisione della storia comune e «un inno concreto alla socialità, all’amicizia, alla fratellanza, per dimostrare che il terrorismo non ha vinto»!

La vera novità dell’evento, tuttavia, è stata la partecipazione di tre squadre composte da ragazzini “under 14”, che hanno potuto vivere la il piacere di cimentarsi sul grill, grazie alla partecipazione delle famiglie dei militari di stanza nella base americana di Vicenza. A sbaragliare la concorrenza i ragazzi del Team Smoke and Fly, giunti per l'occasione da Milano, che hanno fatto man bassa aggiudicandosi il primo premio sia nella categoria Steak, sia nella categoria Chef Choice, oltre ovviamente al primato nella graduatoria complessiva. Tra gli "junior", invece, i vincitori sono stati i giovanissimi griller del Barbie Q team, che si sono meritati anche una menzione d'onore del presidente di giuria, il "guru" della griglia italiana Gianfranco Lo Cascio.

Per ordinare clicca qui