Attualità e barbecuing

Dal mondo e soprattutto dall'Italia tutto quello che "si dice" sul barbecue e non solo, anche un po' di costume e moda…

Post archiviati Post recenti


(M)eat in Busto, una serata davvero speciale

Giovedì 5 settembre, con il Patrocinio Città di Busto Arsizio, Parco Alto Milanese, Ancos e Busto Eventi, nella suggestiva cornice della rinnovata piazza Vittorio Emanuele II a Busto Arsizio, dalle ore 20.00 andrà in scena l’evento (M)eat in Busto.

Filo conduttore dell’evento sarà la presentazione alla città de “la Bustocca” proposta dal Salumificio Bustese, ovvero la prima cotoletta rigorosamente “made in Busto” che si prefigge l’ambizioso obiettivo di portare oltre i confini cittadini le eccellenze gastronomiche di Busto Arsizio.

Tutti in piazza
La Piazza Vittorio Emanuele verrà allestita con stand, scenografie e animazioni; non mancheranno Motori e Moto grazie ad Autotorino Spa per Hyundai e Favron per Quadro Vehicles.
Il Salumificio Bustese, storica realtà cittadina operante nel settore alimentare dal 1892, sarà uno dei protagonisti dell’evento portando nel cuore della città e all’attenzione di tutti i cittadini, quanta passione quanto amore quanta cultura, qualità e professionalità risiedono nello stabilimento di via Cuneo.
Agesp energia, grande realtà del Territorio sempre presente nei grandi appuntamenti cittadini, sarà l’energia pulsante che alimenterà i fornelli dello show cooking.
Colombo 1933, storico panificio della città, con la sua produzione di prelibatezze di ieri e di oggi, sviluppate grazie all’antica arte della panificazione sarà promotore del Progetto attraverso la presentazione di alcune novità.
Padana Impianti concessionario del Brand Zanussi Top professional, per l’occasione allestirà una cucina mobile ad alto contenuto tecnologico con la presentazione di prodotti innovativi in ambito ristorazione e cucine per privati.
Durante la serata si terrà un vero e proprio Talk show che narrerà la gloriosa storia del Salumificio Bustese, attraverso il racconto di Emanuele Forasacco, che si concluderà con la presentazione della cotoletta “La Bustocca”.
La Bustocca potrà essere degustata in due modalità tipiche dello stile street food, con cottura alla griglia o fritta inserita in un fragrante panino proposto dal Colombo 1933, accompagnata da un classico contorno di patatine fritte, cui faranno seguito le indicazioni sui locali in cui sarà possibile degustarla e sugli esercizi commerciali in cui sarà possibile acquistarla.
Grazie a Busto Libri Boragno un ricco corner dedicato a libri di food, cucina e territorio completeranno l’offerta del Meat In Busto in ambito enogastronomico, un omaggio anche alla Biblioteca che eccezionalmente effettuerà un'apertura straordinaria.

Lo show cooking
Lo show cooking dello Chef bustese Jerry Alotta, reduce dalla partecipazione al programma televisivo Masterchef 2019, darà modo di scoprire segreti e curiosità per la preparazione di un Primo Piatto e naturalmente della Bustocca.
Il set di accessori sarà fornito da Coltelleria Collini che in esclusiva presenterà il progetto “I Coltelli di Jerry”.
L’intervento della nutrizionista, dottoressa Monia Farina, verterà sul consumo responsabile della carne e di come riequilibrarne l’alimentazione all’interno di una dieta varia e bilanciata, a seguire parlerà la Campionessa mondiale di gelato Lucia Sapia, proprietaria della rete di gelaterie il Dolce sogno, che mostrerà la sua speciale arte gelataia, non mancando di riservarci delle sorprese.
Al termine del Talk verranno narrati i molteplici aneddoti sulla cultura dei popoli coltivatori del caffè ad opera del Dottor Giancarlo Samaritani, Responsabile commerciale della Chicco d’Oro Italia.

Special Guest
Special Guest della serata sarà l’artista Viola Valentino che, coreografata da Anna Mondini, si esibirà live con i brani che l’hanno maggiormente caratterizzata nella sua straordinaria carriera. Prima dell’esibizione dal vivo, l’Artista si intratterrà con una presentazione a cura di Radio Milano International che contribuirà a far rivivere gli anni 80 e il loro meraviglioso life-style, con il riconoscimento ai 40 anni di “Comprami”, che proprio nell’estate del 1979 arrivò in vetta alle classifiche italiane vendendo oltre 500.000 copie. Al termine della performance dell’Artista in completa sintonia con il mood dell’evento verranno presentati i Fiori Edibili, le Viole, la nuova tendenza gastronomica del momento, a cui si coniugherà l’assaggio del gelato alla viola, Essenza n°2. Grazie all’associazione 33&45 concluderemo lo spazio musicale con una particolare attenzione ai dischi in vinile e alla prossima Fiera del Disco che si terrà a Busto Arsizio.
Sarà possibile successivamente all’evento, per fan ed estimatori, cenare con Viola Valentino e diversi altri artisti ospiti, che saranno invitati alla manifestazione presso l’elegante ristorante Kaiseki di Castellana su prenotazione (TEL : 328 488 8888).

Il programma
18.00 Apertura (M)eat in Busto Village
20.00 Inaugurazione dell’Evento alla presenza delle Autorità cittadine
20.15 Intervento Emanuele Forasacco (presentazione della cotoletta “La Bustocca”)
20.30 Show cooking con Jerry Alotta
21.15 Intervento dottoressa Monia Farina (Nutrizionista)
21.30 Intervento Lucia Sapia (Campionessa del Mondo di gelato)
21.45 Intervento Dott. Giancarlo Samaritani, cultura dei Popoli e del Caffè
22.00 Live Viola Valentino
22.30 Presentazione Fiori Edibili

I prodotti del Territorio d’eccellenza, gusto raffinato, convivialità e ricordo del tempo passato ma mai dimenticato, sono i principali motivi che fanno del Meat in Busto un evento da non perdere per coinvolgere gli amici o trascorrere con la Famiglia una bella serata al rientro dopo le vacanze, all’insegna del buon gusto e della delizia dei sensi, soprattutto il palato.
L’evento è gratuito sino a esaurimento scorte e raggiungimento capienza massima della piazza, è organizzato da Royal Time e Gruppo Coronado.
In caso di maltempo l’evento verrà posticipato a giovedì 12 settembre.

Delitti alla Milanese

Per ordinare clicca qui


Per ordinare clicca qui